18 Settembre 2019
news
percorso: Home > news > Serie D

SERIE D: SUPER LA TORRE, ANCHE ALTO SEBINO KO!

28-01-2019 16:15 - Serie D
RedCat Devices La Torre Basket - CB Alto Sebino 83 - 51 (28-16, 53-27, 00-00)

La Torre: Savi 5, Menichini, Testa 2, Santinelli 3, Zambelli 20, Capponi 3, Cortinovis 19, Castelletti, Bossi 11, Spinelli 12, Ghisleni 8, Locatelli. All. Allanda, Ass. Strazzulla

Alto Sebino: Cremaschi G 8, Martinelli 6, Patroni 6, Canobbio, Faustini 4, Bondioni, Picen 7, Tosana, Villa 9, Sawadogo 2, Oprandi 2, Cremaschi M 7. All. Polesinanti

Venerdi sera presso il PalaRaffa seconda giornata di ritorno per i ragazzi della prima squadra contro i giovanissimi dell’Alto Sebino.
Partita tutt’altro che scontata, anche si gli ospiti occupano il penultimo posto, visto che nelle ultime giornate han battuto nettamente Sondrio e l’han spuntata alla fine con Cologno. Quindi serve il massimo della concentrazione per evitare passi falsi.

Partiamo subito alla grande imponendo il nostro gioco e la maggior stazza fisica, sotto le plance, con ottime giocate corali e grande attenzione difensiva, tranne sul finale del quarto, dove regaliamo un paio di canestri facili agli avversari ma, chiudiamo avanti 28-16.

Coach Bebo richiama la squadra a maggior attenzione e, ottiene subito una pronta risposta: nel secondo quarto incrementiamo il distacco notevolmente, concedendo pochissimo agli ospiti e riproponendoci alla grande in attacco, soprattutto con un super Cortinovis. Alla pausa siamo avanti 53-27.

Si riparte e, visto il divario, forse, la squadra tira un po’ il fiato, mantenendo sempre e comunque le redini del gioco ma, con minor intensità, incrementando di altri 2 punti: prima dell’ultimo tempo
conduciamo 67-39.

L’ultima frazione ormai non ha piu’ molto da dire e la partita scivola via tranquilla tranquilla fino al risultato finale di 83-51.

Segnaliamo le ottime prove di Zambelli, Cortinovis e un Bossi in ripresa; liete notizie per il proseguo, visto che servira’ l’aiuto di tutti e, in questo, il nostro coach è un maestro nel saper gestire i giocatori al meglio dandogli modo di riprendersi e crederci.

Ora prepariamoci per la difficilissima trasferta a Mandello, scontro diretto per il secondo posto, ma come dico sempre…se si vuole…si può…!!!

Stefano Cattaneo
Addetto Stampa La Torre Basket



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio